0,00€

Nessun prodotto nel carrello.

0,00€

Nessun prodotto nel carrello.

Sala StampaWhy countries best placed to handle the pandemic appear...

Why countries best placed to handle the pandemic appear to have fared the worst

-

During the first year of the pandemic, it was wealthier countries, with their comparatively stronger health systems, civil services, legal systems and other public services, that suffered the highest rates of COVID-19. Indeed, countries rated to be best prepared to respond to public health threats such as pandemics – those with the greatest “global health security” – had the most COVID-related fatalities.

LEGGI L’ARTICOLO

Corsi Online

Articoli Correlati

Lorenzo Termine (Gepolitica.info): “Ecco cosa sta succedendo a Taiwan”

Lorenzo Termine di Geopolitica.info ai microfoni di ‘Notizie.com’: “Esiste il rischio di un intervento americano in caso di operazione...

Uno sguardo al mondo: la complessità del presente e il nuovo ordine mondiale. Intervista al Prof. Gabriele Natalizia

Cosa sta succedendo alle relazioni internazionali nel nuovo contesto geopolitico che si è aperto con la guerra in Ucraina?...

Sri Lanka: ennesima vittima dello Scrooge pechinese 

Nelle relazioni internazionali è opportuno lasciar sedimentare gli avvenimenti; il rischio dei rilanci ad effetto senza alcuna analisi, è...

Fuoco e guerra dalle acque del levante

Il Mediterraneo si presta ancora una volta a fare da sfondo ideale per chi intende spostare l’attenzione dall’Ucraina; ora...