Who is Who: Wen Jiabao

Nome: Wen Jiabao (温家宝)
Nazionalità: Cinese
Data di nascita: 15 settembre 1942
Ruolo: Ex Primo Ministro del Consiglio di Stato della RPC (2003-2013), Ex membro del Comitato Permanente del Partito Comunista Cinese (2002-2012)

Who is Who: Wen Jiabao - GEOPOLITICA.info

Wen Jiabao è un politico della Repubblica Popolare Cinese, figura centrale della politica cinese degli ultimi 15-20 anni e detentore di una ricchissima fortuna accumulata nei suoi anni alla guida del Partito e del Paese, come raccontato dal New York Times.

Nato nella municipalità di Tianjin sul golfo di Bohai nel Mar Giallo che divide il continente dalla penisola coreana, ha frequentato l’elitaria scuola di Nankai nella sua città natale e, successivamente, si è spostato nella capitale Pechino dove ha studiato tra il 1960 e il 1968 all’Istituto di Geologia. Laureatosi geologo, ha lavorato all’Ufficio Provinciale di Gansu, nella zona centro-settentrionale del paese, scalando i gradini dell’amministrazione locale del Ministero della Terra e delle Risorse.

Nel 1982, entra nell’amministrazione centrale del Ministero della Terra e delle Risorse e in un anno ne è già Viceministro, iniziando la sua carriera nel Partito Comunista Cinese che lo porterà nel 1987 tra i più di 200 membri eletti al Comitato Centrale e, cinque anni più tardi, all’Ufficio Politico (25 membri). Sarà membro del 13°, 14°, 15°, 16° e 17° Comitato Centrale del Partito, per un totale di 25 anni (fino al 2012). Pur vicino alle posizioni riformiste di Zhao Ziyang, sopravvisse alle epurazioni seguite alla crisi di Tien-an-men, dopo la quale si avvicinò molto a Zhu Rongji, a quel tempo vice-Premier.

Il 1998 è l’anno in cui Wen colleziona due importanti successi: viene nominato vice-Premier del Consiglio di Stato e Segretario della Commissione Finanziaria del Comitato Centrale, con la quale condurrà le difficili trattative per l’ingresso della Repubblica Popolare all’interno dell’Organizzazione Mondiale del Commercio.

Nel 2002 avviene la sua consacrazione: viene eletto membro del Comitato Permanente dell’Ufficio Politico del PCC, e, successivamente, è nominato dal Presidente Hu Jintao e confermato dall’Assemblea Nazionale del Popolo, Premier del Consiglio di Stato, diventando la guida dell’esecutivo della RPC e terzo uomo politico più importante del paese. Wen guiderà il governo cinese per 10 anni fino al 2013, detenendo contemporaneamente il controllo sulla State Energy Commission.

Negli anni da Premier, secondo il New York Times, Wen Jiabao avrebbe approfittato della sua posizione per accumulare enormi ricchezze (circa 2.7 miliardi di dollari) e distribuirle a tutta la propria famiglia, creando così un vero e proprio impero.

Tra la fine del 2017 e l’inizio del 2018, voci riportano l’arresto del figlio di Wen, Yunsong all’interno della campagna anti-corruzione, poco dopo che era stata arrestata Duan Weihong, una delle donne più ricche del Paese e molto vicina a Wen.