Venezuela, attentato con droni contro Maduro (illeso) che promette vendetta
Venezuela, attentato con droni contro Maduro (illeso) che promette vendetta - GEOPOLITICA.info

«Questo è stato un tentativo di uccidermi. Oggi hanno cercato di assassinarmi»: poche ore dopo il fallito attentato al presidente del Venezuela Nicolas Maduro, lo stesso capo dello Stato ha annunciato così – in un discorso alla nazione – di essere scampato a un attentato alla sua vita durante la parata militare a Caracas in occasione dell’81esimo anniversario della creazione della Guardia nazionale. Un attentato con droni esplosivi che ha provocato sette feriti e che Maduro ha subito attribuito all’estrema destra venezuelana in collaborazione con “cospiratori” a Miami e Bogotà, tra cui anche il presidente della Colombia Juan Manuel Santos. La reazione del governo colombiano non si è fatta attendere: un funzionario dell’ufficio del presidente ha definito infondate le accuse di Maduro.

LEGGI L’ARTICOLO