0,00€

Nessun prodotto nel carrello.

0,00€

Nessun prodotto nel carrello.

Sala StampaIl veleno nelle relazioni fra Occidente e Russia. La...

Il veleno nelle relazioni fra Occidente e Russia. La mossa inglese e l’imbarazzo italiano

-

L’assassinio dell’ex spia russa a Salisbury ha permesso al Regno Unito di uscire dall’isolamento della Brexit. Invitando gli alleati a perseguire secche misure interdipendenti, Londra punta a minare la capacità del Cremlino di sostenere la crescita economica e il benessere a breve e medio termine. Con la reazione dura del governo inglese contro Mosca (che per ora ha portato all’espulsione di 23 diplomatici russi individuati come “ufficiali dell’intelligence non dichiarati”), Theresa May sta tentando di assumere un ruolo guida, magnetizzando su di sé il sostegno dell’Occidente.

LEGGI L’ARTICOLO

Articoli Correlati

Alla scoperta dell’Artico con il Festival delle Geografie

Domenica 14, ultima giornata del Festival delle Geografie, sarà dedicata all'Artico, un'area del mondo tanto remota quanto importante per i suoi aspetti...

NATO75: evento alla Camera e volume di approfondimento

“La Nato verso il 2030. Continuità e discontinuità nelle relazioni transatlantiche dopo il nuovo Concetto Strategico”. È tutto nel...

Migranti, difesa comune, Ucraina. Tutte le sfide della nuova Nato

Del futuro dell’Alleanza Atlantica hanno discusso alla Camera parlamentari e diplomatici in occasione della pubblicazione del volume di Natalizia...

IMEC e BRI, corridoi imperiali

I corridoi sono sempre stati presenti nella storia geopolitica. Di fatto non si è mai trattato di mere estensioni...