Turchia, ministro Affari Ue: “pazienza non è eterna”
Turchia, ministro Affari Ue: “pazienza non è eterna” - GEOPOLITICA.info

”L’Unione europea non può permettersi di dire no all’ingresso della Turchia. Le conseguenze sarebbero negative per l’Europa, non certo per noi”. Attualmente ”esiste un interesse da entrambe le parti, ma questo interesse non è eterno”. E qualora il responso finale di Bruxelles dovesse essere negativo, ”Ankara non guarderà certo altrove. Perché non ha bisogno di trovare alternative”.
Così il ministro per gli Affari europei e capo negoziatore della Turchia per l’Ue, Volkan Bozkir, intervenuto oggi a Roma in un incontro organizzato dall’Istituto Affari internazionali nella sede del Parlamento europeo. Torna a ribadire la posizione del suo Paese in un momento in cui i negoziati per l’allargamento al suo Paese sono in una totale fase di stallo.
Leggi l’articolo