0,00€

Nessun prodotto nel carrello.

0,00€

Nessun prodotto nel carrello.

Sala StampaThe Pentagon Is in Desperate Need of an Intervention...

The Pentagon Is in Desperate Need of an Intervention From the Top

-

It’s time for an intervention. For the last decade, the Pentagon has been promising a more distributed and resilient posture in the Indo-Pacific, but it has not kept that promise. Highly concentrated with few active or passive defenses, American forces — and lives — remain dangerously vulnerable to attack. As Chinese military capability and capacity continue to grow, the failure to address this vulnerability is one major reason America has failed to reverse the erosion of the conventional military balance in the Indo-Pacific and restore the credibility of American deterrence.

LEGGI L’ARTICOLO

Corsi Online

Articoli Correlati

Lorenzo Termine (Gepolitica.info): “Ecco cosa sta succedendo a Taiwan”

Lorenzo Termine di Geopolitica.info ai microfoni di ‘Notizie.com’: “Esiste il rischio di un intervento americano in caso di operazione...

Uno sguardo al mondo: la complessità del presente e il nuovo ordine mondiale. Intervista al Prof. Gabriele Natalizia

Cosa sta succedendo alle relazioni internazionali nel nuovo contesto geopolitico che si è aperto con la guerra in Ucraina?...

Sri Lanka: ennesima vittima dello Scrooge pechinese 

Nelle relazioni internazionali è opportuno lasciar sedimentare gli avvenimenti; il rischio dei rilanci ad effetto senza alcuna analisi, è...

Fuoco e guerra dalle acque del levante

Il Mediterraneo si presta ancora una volta a fare da sfondo ideale per chi intende spostare l’attenzione dall’Ucraina; ora...