Tangenti e operazione sospette con Pyongyang: bufera sul sistema bancario lettone
Tangenti e operazione sospette con Pyongyang: bufera sul sistema bancario lettone - GEOPOLITICA.info

Il Dipartimento del Tesoro americano ha proposto il blocco delle attività negli Usa della Ablv, la terza azienda bancaria lettone, accusata di riciclaggio e legami con istituzioni coinvolte nel finanziamento del programma missilistico della Corea del Nord, in violazione delle sanzioni Onu contro Pyongyang. Già nel 2014, il sistema bancario lettone fu al centro di in un’inchiesta su operazioni di riciclaggio che coinvolgevano Russia e altri Paesi ex-comunisti.
La Bce è intervenuta all’indomani dell’arresto del del governatore della banca centrale della Lettonia Ilmars Rimsevics. bloccando ogni pagamento dell’azienda di credito Ablv.
LEGGI L’ARTICOLO