0,00€

Nessun prodotto nel carrello.

0,00€

Nessun prodotto nel carrello.

Tag:semiconduttori

Geopolitica dei semiconduttori: tra libero mercato e sicurezza nazionale

Da qualche anno si parla sempre più dei semiconduttori a causa della crisi dal lato dell’offerta che ha colpito il mercato nel 2020. La...

Europa, Corea e tecnologia: la politica estera cinese nel post Congresso

All’indomani del XX Congresso del Partito Comunista Cinese e dell’inizio del terzo inedito mandato di Xi Jinping, la rinnovata leadership cinese si trova a...

Dopo la Petroleum Politics la Chip Policy: il caso di Taiwan in Europa

Taiwan vanta un primato tecnologico mondiale non indifferente: una buona parte di aziende che operano nel settore dei semiconduttori (materiali essenziali per la produzione...

CHIPS and Science Act. Cui prodest?

Gli inizi del mese di agosto 2022 hanno visto negli Stati Uniti la firma del CHIPS and Science Act, un pacchetto di incentivi per...

All’Internet Governance Forum Italia 2021, Geopolitica.info discute la crisi dei semiconduttori

Il 9 novembre, Day-1 dell’Internet Governance Forum (IGF) Italia 2021, Geopolitica.info ha discusso la crisi mondiale dei semiconduttori da una prospettiva intercontinentale che colloca...

Stati e mercati ancora a braccetto: appunti di politica economica internazionale per mitigare il disordine geo-economico globale

Il commercio internazionale sta attraversando un periodo di grande paralisi: la forte ripresa economica, causata da un’impennata della domanda come rimbalzo post-COVID, non riesce...

Ultime Notizie

Sempre più Italia nell’Indo-Pacifico. La ricerca dell’Unint University Press

La ridefinizione del sistema internazionale dovuta allo spostamento del potere globale verso la regione dell’Indo-Pacifico ha spinto anche alcune...

America breaks global rules as it defends the free world

As an organising principle for western foreign policy, the “rules-based international order” has long suffered from some disastrous flaws....

Il punto strategico non è la morte di Raisi, ma chi sostituirà Khamenei

La morte del presidente Raisi non influisce sulla strategia esterna del Paese. Ha sì conseguenze importanti, ma in prospettiva...

Nafta? No, Nefta!

Il 27 maggio 2024, il presidente sudcoreano Yoon Suk-yeol, il primo ministro nipponico Kishida Fumio, e il premier cinese...