0,00€

Nessun prodotto nel carrello.

0,00€

Nessun prodotto nel carrello.

Tag:niger

Cosa sta succedendo in Niger e perché è importante

Il Niger è un Paese africano importante. Non soltanto per l’uranio, i fosfati, l’oro e il petrolio nel sottosuolo. Ma anche perché è da...

Il doppio effetto delle sanzioni sul Niger e la divisione in blocchi dell’Africa Occidentale

A partire dallo scorso luglio, il Niger si trova sotto pesanti sanzioni imposte sia dalla Comunità Economica dell’Africa Occidentale che da altri attori internazionali...

Il trauma militare francese in Africa

Entro la fine dell'anno, i 1500 soldati francesi presenti in Niger abbandoneranno il Paese. Ad annunciarlo il 24 settembre è stato direttamente il capo...

Colpo di Stato in Niger: sfide per l’Unione Europea nella gestione dei flussi migratori

È mercoledì mattina del 26 luglio a Niamey, capitale del Niger, quando i soldati della guardia presidenziale hanno preso il controllo della residenza del...

Le sfide per l’antiterrorismo in Africa tra attori locali e internazionali – Intervista al Professor Mario Giro

Il golpe in Niger ha riacceso l’attenzione per il Sahel, ora al centro di numerosi dossier regionali e internazionali. Nella regione sono presenti da...

Golpe in Niger. Il caso russo e quello francese

Se il golpe in Niger non è stato determinato solo dalla presenza della Francia nel Paese, né la Russia ha potuto influenzare l'esito della...

Niger: non un altro colpo di Stato nel Sahel

Lo scadere dell’ultimatum imposto da ECOWAS alla giunta militare golpista che lo scorso 26 luglio ha destituito il presidente eletto Mohamed Bazoum non ha...

La mafia nigeriana e un suo possibile coinvolgimento nel golpe in Niger

Il golpe del 27 luglio scorso conduce in uno stato di apprensione l’Europa non solo per i rivolgimenti politici che potrebbero portare il Niger...

Ultime Notizie

Who is Who? Mark Rutte

Mark Rutte, il Primo Ministro olandese, ha presieduto il Partito di centro-destra VVD e ha guidato quattro diversi governi...

Perché la Conferenza di Lucerna traccerà la linea nei negoziati

La forza di 85 adesioni su principi fondamentali del diritto internazionale non può arretrare di fronte al mainstream della...

Le anomalie geopolitiche nei “piani di pace”

C’è una notizia. E la notizia è che un piano di pace è stato proposto da Putin all’Ucraina e...

Una nuova cooperazione energetica e regolatoria nell’area mediterranea

L’affascinante sito archeologico di Selinunte in Sicilia ha ospitato lo scorso 12 giugno l’importante vertice del MEDREG, l’Associazione dei...