0,00€

Nessun prodotto nel carrello.

0,00€

Nessun prodotto nel carrello.

Tag:Francia

Spettri e venti di guerra. In Europa si normalizza il conflitto?

Mentre l’ultimo numero di Foreign Affairs, la rivista dell’organo statunitense Council on Foreign Relations, è dedicato al tema “Does peace have a chance?”, riproponendo...

La Francia alla ricerca di spazi tra le crepe di Mosca

Complice il declino del concetto di Françafrique, l’Eliseo si è impegnato in un nuovo percorso tra Caucaso e nazioni transcontinentali. L’azione geopolitica francese esplica...

Italia e Francia: quale futuro per la cooperazione bilaterale?

Immerso nella storia delle relazioni europee, il Trattato del Quirinale del 2021 tra Italia e Francia spicca come una tappa cruciale nel percorso di...

La legge dei numeri: il sostegno militare-finanziario della Francia all’Ucraina

La Germania ha ritirato i suoi sistemi di difesa antiaerea e antimissile Patriot attualmente schierati in Polonia, a circa 300 chilometri dal confine ucraino,...

La Francia va al “grande gioco” in Asia centrale

Che la guerra in Ucraina abbia scosso gli equilibri in Asia centrale non è una novità. Vecchie e consolidate alleanze come quella tra Russia...

Il trauma militare francese in Africa

Entro la fine dell'anno, i 1500 soldati francesi presenti in Niger abbandoneranno il Paese. Ad annunciarlo il 24 settembre è stato direttamente il capo...

La difficile sfida del Sahel

Il Sahel si trova al centro di complesse dinamiche che non coinvolgono solo gli stati della regione ma anche i principali attori internazionali. Questo...

Mal d’Africa. La crisi della Françafrique e i colpi di stato nel Sahel.

L’Africa è una delle “periferie” della guerra tra Russia ed Ucraina. Nello specifico, il continente nero è uno degli scenari non tanto della “piccola...

Ultime Notizie

Il punto strategico non è la morte di Raisi, ma chi sostituirà Khamenei

La morte del presidente Raisi non influisce sulla strategia esterna del Paese. Ha sì conseguenze importanti, ma in prospettiva...

Nafta? No, Nefta!

Il 27 maggio 2024, il presidente sudcoreano Yoon Suk-yeol, il primo ministro nipponico Kishida Fumio, e il premier cinese...

Who is who? Péter Magyar, lo sfidante di Orbán

Péter Magyar è diventato famoso nelle ultime settimane per le sue dure critiche al governo ungherese coinvolto in due...

I carried out the strike that killed Soleimani. America doesn’t understand the lesson of his death.

Any assessment of the Middle East’s future must contend with an unpleasant fact: Iran remains committed to objectives that threaten...