0,00€

Nessun prodotto nel carrello.

0,00€

Nessun prodotto nel carrello.

Sala StampaSanzioni Usa all’Iran, deroghe per otto Paesi «C’è anche...

Sanzioni Usa all’Iran, deroghe per otto Paesi «C’è anche l’Italia»

-

Tutte le sanzioni americane contro Teheran — nei settori di energia, finanza e commerci marittimi — rimosse con l’accordo sul nucleare iraniano del 2015 tornano in vigore la prossima settimana: un colpo al cuore dell’economia di Teheran e un colpo di spugna al lavoro diplomatico e politico svolto sotto il suo predecessore Barack Obama e dagli alleati europei. Così gli Stati Uniti pongono fine alla loro partecipazione al patto siglato dai Paesi del «5+1», cioè America, Russia, Cina, Francia, Gran Bretagna più la Germania che, in cambio di un congelamento del programma nucleare iraniano, prevedeva la rimozione delle sanzioni.

LEGGI L’ARTICOLO

Articoli Correlati

Il gattopardo in salsa iraniana: valzer di potere tra tradizione e modernità

Immaginazione e trascendenza politica accomunano in queste ore le stanze del potere teocratico e medievale di Teheran con lo...

Four steps that NATO’s southern flank strategy needs to succeed

At next month’s Washington summit, NATO’s response to the third year of Russia’s full-scale invasion of Ukraine will undoubtedly...

Au G7, Meloni naviguera entre négociations européennes et recherche d’une crédibilité internationale

Après la soirée électorale, Giorgia Meloni s’est immédiatement envolée pour l’hôtel de Borgo Egnazia, dans les Pouilles, où sera...

Sempre più Italia nell’Indo-Pacifico. La ricerca dell’Unint University Press

La ridefinizione del sistema internazionale dovuta allo spostamento del potere globale verso la regione dell’Indo-Pacifico ha spinto anche alcune...