0,00 €

Nessun prodotto nel carrello.

0,00 €

Nessun prodotto nel carrello.

TematicheRussia e Spazio Post-sovieticoBalcani occidentali: così Mosca vuole tornare a "contare"

Balcani occidentali: così Mosca vuole tornare a “contare”

-

Il ritorno allo status di grande potenza è l’orizzonte verso cui si è mossa la Russia sin dall’inizio degli anni Duemila. Per Vladimir Putin e il suo entourage il conseguimento di tale obiettivo passa, anzitutto, per il ripristino del primato di Mosca sullo Spazio post-sovietico. Le mosse successive sono la sua affermazione come attore protagonista nelle regioni che le sono prossime geograficamente – come il Medio Oriente – o a cui è legata da vincoli storico-culturali – come i Balcani.

LEGGI L’ARTICOLO

Corsi Online

Articoli Correlati

Guerra in Ucraina e guerra di popolo. Rileggere Clausewitz alla luce dell’esperienza della Teroborona 

Nessuna guerra può essere interpretata e spiegata attraverso le “lenti assolute” e necessariamente astrattizzanti della teoria. Eppure, nel caso...

Libia: scontri a Tripoli. L’Italia resta ancora a guardare?

La Libia continua ad essere scossa da un’instabilità incontrollabile, ammesso che anche i tentativi delle UN siano riusciti a...

Miliziani ceceni: l’arma di Putin per la guerra urbana

Mentre gli eserciti di Mosca e Kiev si affrontano tra i villaggi e le grandi pianure dell’Ucraina, altre forze...

La mappa geopolitica mondiale si fa più multipolare?

Le parole di ieri di Sergey Lavrov rilanciano un tema che diversi osservatori hanno messo in luce nelle settimane...