Putin spaventa i Baltici 13mila soldati al confine
Putin spaventa i Baltici 13mila soldati al confine - GEOPOLITICA.info

All’alba di questa mattina è partita l’esercitazione militare Zapad-17 che porterà oltre 12mila soldati russi sul confine più orientale della NATO (tra Minsk e l’enclave di Kaliningrad). Il Capo di Stato russo assicura che si tratta di esercitazioni di routine che non rappresentano una minaccia a terze parti, ma nei Paesi Baltici sale l’apprensione per un possibile attacco di Mosca a Lituania, Polonia o Bielorussia.

LEGGI L’ARTICOLO