0,00€

Nessun prodotto nel carrello.

0,00€

Nessun prodotto nel carrello.

Sala StampaPechino è pronta a reagire ai dazi di Trump....

Pechino è pronta a reagire ai dazi di Trump. Ma non è sul piede di guerra

-

La Cina non vuole una guerra commerciale ma è pronta a reagire se i dazi sulle importazioni di acciaio e alluminio decisi da Trump lederanno gli interessi economici di Pechino. Il primo ministro Li Keqiang ha dichiarato, infatti, che la Cina “si oppone al protezionismo commerciale e salvaguarderà i suoi diritti legittimi”. Sebbene il rischio di una escalation della disputa commerciale appare remoto, la Cina potrebbe comunque lanciare contromisure dirette al settore agricolo e al debito pubblico americano.

LEGGI L’ARTICOLO

Articoli Correlati

Don’t just assume Trump will back Russia, says Polish foreign minister

Sikorski says he hopes Trump is realizing that opposing Ukraine could undermine his prospects of winning back the White...

NATO’s Real Problem is Europe, Not The U.S.

Following the organization’s seventy-fifth anniversary, the conventional wisdom about NATO is that it is threatened by growing U.S. “isolationism.” Critics say...

La visita di Kishida a Washington e ai minilaterali geopolitici del 21° secolo dell’Asia orientale

La fortunata visita del primo ministro giapponese Kishida Fumio a Washington tra il 9 e l'11 aprile ha testimoniato...

Alla scoperta dell’Artico con il Festival delle Geografie

Domenica 14, ultima giornata del Festival delle Geografie, sarà dedicata all'Artico, un'area del mondo tanto remota quanto importante per i suoi aspetti...