Nei Territori scoppia la rivolta: “L’unico che ci difende è Erdogan”
Nei Territori scoppia la rivolta: “L’unico che ci difende è Erdogan” - GEOPOLITICA.info

Più di cento feriti negli scontri tra palestinesi e l’esercito israeliano. Tra i giovani sale la sfiducia verso la leadership dell’Autorità nazionale palestinese. L’idea è che Abu Mazen non voglia spingere sull’acceleratore della protesta ma che cerchi un accordo con i leader arabi moderati. Nella seconda giornata della rabbia, Al-Fatah, Hamas, e  tutti i partiti hanno chiamato alla mobilitazione, mentre cresce il consenso verso il presidente turco Erdogan e la sua idea di un grande congresso dei Paesi islamici.

LEGGI L’ARTICOLO