Narendra Modi, «eroe per caso» della globalizzazione
Narendra Modi, «eroe per caso» della globalizzazione - GEOPOLITICA.info

In occasione del World Economic Forum di Davos, il Primo ministro indiano Narendra Modi – confermando le forti tensioni esistenti tra Nuova Delhi e Washington – ha scelto di marcare le distanze dall’unilateralismo di Trump, senza però rinunciare a criticare i difetti dell’attuale processo di globalizzazione. Questi ultimi, a detta del Premier ultranazionalista, andrebbero smorzati con politiche flessibili in linea con il mutamento dei tempi e le differenze nazionali e culturali. Modi, assurto in questi giorni al ruolo di difensore di un globalismo inclusivo e critico dell’amministrazione repubblicana, è impegnato in profonde riforme socio-economiche, ma è anche un leader propenso all’adozione di politiche populiste e protezionistiche.

LEGGI L’ARTICOLO