0,00 €

Nessun prodotto nel carrello.

0,00 €

Nessun prodotto nel carrello.

Sala StampaTra il Mar Nero e il Caspio, i riflessi...

Tra il Mar Nero e il Caspio, i riflessi della nuova Via della Seta

-

La ricostruzione di una linea di comunicazione Est-Ovest con il progetto della nuova via della seta, ha incontrato, in passato, una pluralità di ostacoli: dai conflitti irrisolti della regione caucasica, alla destabilizzazione di Afghanistan e Iraq, fino al riposizionamento della Federazione Russa. Oggi, in un contesto geopolitico profondamente mutato (in cui Pechino appare più proteso verso Ovest), Oriente e Occidente sembrano più vicini e l’idea di un collegamento terrestre tra i due sempre più concreta.

LEGGI L’ARTICOLO

Corsi Online

Articoli Correlati

Libia: scontri a Tripoli. L’Italia resta ancora a guardare?

La Libia continua ad essere scossa da un’instabilità incontrollabile, ammesso che anche i tentativi delle UN siano riusciti a...

Miliziani ceceni: l’arma di Putin per la guerra urbana

Mentre gli eserciti di Mosca e Kiev si affrontano tra i villaggi e le grandi pianure dell’Ucraina, altre forze...

Draghi-Biden: molto più che amici

Necessità fa virtù. L’opportunità molto di più. La visita ufficiale del Premier Mario Draghi a Washington ha un timing...

Putin, il discorso integrale in italiano

Il discorso integrale di Vladimir Putin alla parata militare del 9 maggio a Mosca, in occasione del 77esimo anniversario...