New York, attentato a Manhattan. Il killer: ‘Ho agito per l’Isis’
New York, attentato a Manhattan. Il killer: ‘Ho agito per l’Isis’ - GEOPOLITICA.info

Alle tre del pomeriggio un camion e’ piombato su una delle piu’ affollate piste ciclabili di Manhattan facendo una strage: almeno otto morti e una quindicina di feriti.  L’aggressore e’ un 29enne di nome Sayfullo Habibullaevic Saipov, di origini uzbeke E’ stato neutralizzato dalla polizia un chilometro dopo la strage, mentre gridava ”Allahu Akhbar”.

LEGGI L’ARTICOLO

GUARDA IL VIDEO