L’Onu vuole aprire un centro di transito per i profughi in Libia
L’Onu vuole aprire un centro di transito per i profughi in Libia - GEOPOLITICA.info

Le Nazioni Unite hanno lasciato la Libia nel 2014, quando si sono intensificati i combattimenti tra le milizie e per ragioni di sicurezza la maggior parte del personale diplomatico internazionale ha abbandonato il paese. Ma negli ultimi mesi l’Onu sta facendo molta pressione per tornare. Un contingente di 250 soldati nepalesi arriverà in Libia in questi giorni per garantire sicurezza alla base militare dell’Onu di Tripoli. Se tutto andrà come previsto, spiega Roberto Mignone, capomissione dell’Alto commissariato delle Nazioni Unite per i rifugiati (Unhcr), all’inizio di novembre anche il personale internazionale dell’organizzazione, che dal 2014 si è spostato a Tunisi per ragioni di sicurezza, potrebbe tornare in Libia in pianta stabile.

LEGGI L’ARTICOLO