L’Italia entra nell’Alleanza Inter-Parlamentare sulla Cina

L’Italia entra ufficialmente nella Inter-Parliamentary Alliance on China, un gruppo interparlamentare che ha l’obiettivo di adottare “una postura più rigida verso il Partito comunista cinese”. Sono entrati a far parte del gruppo dei sostenitori dell’iniziativa, in qualità di co-chair il senatore Lucio Malan di Forza Italia, presidente del Gruppo interparlamentare di amicizia Taiwan-Italia e il senatore Roberto Rampi del Partito democratico.

Gli altri membri italiani della Inter-Parliamentary Alliance on China sono Andrea Delmastro Delle Vedove di Fratelli d’Italia, Enrico Borghi del Partito democratico,  Paolo Formentini della Lega e Roberto Giachetti di Italia Viva.

Il lancio dell’iniziativa è stato fatto dal senatore statunitense Marco Antonio Rubio. Membro del Partito Repubblicano e senatore federale per la Florida di origine cubano-americana, Rubio è da sempre uno degli strenui sostenitori di una politica incisiva nei confronti di Pechino ed è considerato uno dei più grandi alleati di Taiwan nell’amministrazione statunitense.

Tra gli altri membri Robert “Bob” Menendez, senatore per lo stato del New Jersey, anche lui come Rubio di origine cubano-americana.


In Europa, tra gli altri Margarate Bause, membro del Bundestag tedesco per i Verdi, Jan Lipavský membro della Camera dei deputati del Parlamento della Repubblica ceca, l’europarlamentare Reinhard Bütikofer, portavoce dei Verdi europei per la politica estera e il britannico Sir Iain Duncan Smith, ex leader del Partito conservatore.

Il Senatore Lucio Malan al ricevimento dell’Ufficio di Rappresentanza di Taiwan a Roma, insieme all’ambasciatore Andrea Lee. Sulla sinistra l’Ingegnere Giuseppe Izzo e l’Ambasciatore Camillo Zuccoli

Il gruppo ora conta 104 politici, provenienti da 13 paesi in 4 continenti, tra i nuovi membri di spicco figurano Guy Verhofstadt (ALDE), ex primo ministro belga, e Lord Adonis, ex ministro del governo laburista.

A questo indirizzo potete trovare la lista completa dei membri dell’iniziativa: https://www.ipac.global/team/