0,00€

Nessun prodotto nel carrello.

0,00€

Nessun prodotto nel carrello.

Sala StampaLet the Rohingya return to Burma — immediately

Let the Rohingya return to Burma — immediately

-

Secondo il Washington Post, la leadership birmana di Aung San Suu Kyi dovrebbe garantire il ritorno immediato del mezzo milione di Rohingya costrette a migrare verso il Bangladesh, il libero ingresso delle organizzazioni umanitarie e le ispezioni e le investigazioni internazionali. Il Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite dovrebbe esprimersi con una condanna dura della condotta birmana. La crisi dei Rohingya arriva dopo la distensione dei rapporti tra USA e Birmania voluta dal Presidente Obama, un gesto voluto per incoraggiare lo sviluppo democratico del paese.

LEGGI L’ARTICOLO

 

Articoli Correlati

How Tunisia’s upcoming presidential elections will erode its democracy

President Kais Saied of Tunisia, who was elected in 2019, has called for new elections this October. While a victory might...

The Grand Strategy Behind J.D. Vance’s Latest Push To Kill Ukraine Aid.

If Mike Johnson’s plan for Ukraine aid fails in the House, he might have Sen. J.D. Vance partially to...

Il gattopardo in salsa iraniana: valzer di potere tra tradizione e modernità

Immaginazione e trascendenza politica accomunano in queste ore le stanze del potere teocratico e medievale di Teheran con lo...

Four steps that NATO’s southern flank strategy needs to succeed

At next month’s Washington summit, NATO’s response to the third year of Russia’s full-scale invasion of Ukraine will undoubtedly...