0,00€

Nessun prodotto nel carrello.

0,00€

Nessun prodotto nel carrello.

Sala StampaLa politica estera russa alla prova dei fatti

La politica estera russa alla prova dei fatti

-

La Russia si è sempre mossa come un pendolo fra Oriente e Occidente, fra impeti slavofili e ritorni occidentalisti, a livello culturale prima ancora che politico. Come scrisse Pëtr Čaadaev nelle sue Lettere filosofiche, “la Russia appartiene più alla geografia che alla storia”, proprio per indicare non senza pessimismo che il paese vive a cavallo di due mondi. E’ per questo che a periodi di apertura verso un occidente sinonimo di apertura e liberalismo sono seguiti e seguono momenti in cui si rivolge lo sguardo a oriente, quando non si ripiega del tutto su se stessi.
LEGGI L’ARTICOLO:

Articoli Correlati

Alla scoperta dell’Artico con il Festival delle Geografie

Domenica 14, ultima giornata del Festival delle Geografie, sarà dedicata all'Artico, un'area del mondo tanto remota quanto importante per i suoi aspetti...

NATO75: evento alla Camera e volume di approfondimento

“La Nato verso il 2030. Continuità e discontinuità nelle relazioni transatlantiche dopo il nuovo Concetto Strategico”. È tutto nel...

Migranti, difesa comune, Ucraina. Tutte le sfide della nuova Nato

Del futuro dell’Alleanza Atlantica hanno discusso alla Camera parlamentari e diplomatici in occasione della pubblicazione del volume di Natalizia...

IMEC e BRI, corridoi imperiali

I corridoi sono sempre stati presenti nella storia geopolitica. Di fatto non si è mai trattato di mere estensioni...