0,00€

Nessun prodotto nel carrello.

0,00€

Nessun prodotto nel carrello.

Sala StampaIl J’accuse! di una ex spia belga. “Qui decide...

Il J’accuse! di una ex spia belga. “Qui decide tutto il pol. corr.”

-

Scandalizzato dagli eventi di Bruxelles, accuso il Belgio di aver applicato una strategia “wait and see” per anni e di non aver mai dato ai servizi d’intelligence i mezzi per fare il loro lavoro con professionalità per provare a evitare questo tipo di attacchi.
Accuso i politici di non aver mai voluto capire l’ascesa dell’islam estremista e di averla ignorata deliberatamente perché temevano di perdere voti e di essere considerati “politicamente scorretti”.

LEGGI L’ARTICOLO

Corsi Online

Articoli Correlati

Riggi: “Putin vuole intimorire Kiev e l’Occidente. Sul Nord Stream…”

Lorenzo Riggi in esclusiva ai microfoni di ‘Notizie.com: “L’annessione alla Russia dei territori ucraini non cambia nulla dal punto...

Italy’s Election Winner Will Have to Work With Europe on Economy

Incoming leader Giorgia Meloni, a longstanding European Union critic, faces limited options as the region grapples with its energy...

Imperi che vanno, imperi che vengono. Troni, spade e potere

La politica estera non rallenta, pur se sollecitata da qualsiasi situazione conflittuale si manifesti. Spostando il focus verso l’Asia...

«Per la prima volta Putin è in difficoltà da tutti i punti di vista»

La mobilitazione in Russia, le proteste, i referendum in Ucraina, le alleanze, la minaccia atomica. «Per evitare esiti drammatici...