0,00€

Nessun prodotto nel carrello.

0,00€

Nessun prodotto nel carrello.

Sala StampaItaly’s G7 presidency can be a breakthrough for the...

Italy’s G7 presidency can be a breakthrough for the ‘West’ and the ‘Rest’

-

As it begins its Group of Seven (G7) presidency, Italy has an opportunity to leverage its unique historical and cultural perspective to act as a bridge-builder between the “West” and the “Rest” of the world. Indeed, it must do so, because a more inclusive and collaborative approach between these two blocs has become an imperative.

LEGGI L’ARTICOLO

Articoli Correlati

Alla scoperta dell’Artico con il Festival delle Geografie

Domenica 14, ultima giornata del Festival delle Geografie, sarà dedicata all'Artico, un'area del mondo tanto remota quanto importante per i suoi aspetti...

NATO75: evento alla Camera e volume di approfondimento

“La Nato verso il 2030. Continuità e discontinuità nelle relazioni transatlantiche dopo il nuovo Concetto Strategico”. È tutto nel...

Migranti, difesa comune, Ucraina. Tutte le sfide della nuova Nato

Del futuro dell’Alleanza Atlantica hanno discusso alla Camera parlamentari e diplomatici in occasione della pubblicazione del volume di Natalizia...

IMEC e BRI, corridoi imperiali

I corridoi sono sempre stati presenti nella storia geopolitica. Di fatto non si è mai trattato di mere estensioni...