0,00€

Nessun prodotto nel carrello.

0,00€

Nessun prodotto nel carrello.

Sala StampaDisgelo Usa-Russia? Da Biden una mano tesa a Berlino...

Disgelo Usa-Russia? Da Biden una mano tesa a Berlino che diventa un regalo immeritato a Putin

-

La settimana appena trascorsa ci ha lasciato due importanti novità sul fronte dei rapporti russo-statunitensi. Da una parte l’incontro in Islanda tra i rispettivi mandatari degli Esteri, Blinken e Lavrov, conclusosi con una generica ma significativa dichiarazione di intenti verso una “relazione più stabile e prevedibile”; dall’altra, la rinuncia di Washington a rinnovare le sanzioni inflitte alla società costruttrice del gasdotto Nord Stream 2 e al suo massimo responsabile, quel Matthias Warnig già agente della Stasi e grande amico di Vladimir Putin.

LEGGI L’ARTICOLO

Articoli Correlati

Au G7, Meloni naviguera entre négociations européennes et recherche d’une crédibilité internationale

Après la soirée électorale, Giorgia Meloni s’est immédiatement envolée pour l’hôtel de Borgo Egnazia, dans les Pouilles, où sera...

Sempre più Italia nell’Indo-Pacifico. La ricerca dell’Unint University Press

La ridefinizione del sistema internazionale dovuta allo spostamento del potere globale verso la regione dell’Indo-Pacifico ha spinto anche alcune...

America breaks global rules as it defends the free world

As an organising principle for western foreign policy, the “rules-based international order” has long suffered from some disastrous flaws....

I carried out the strike that killed Soleimani. America doesn’t understand the lesson of his death.

Any assessment of the Middle East’s future must contend with an unpleasant fact: Iran remains committed to objectives that threaten...