0,00€

Nessun prodotto nel carrello.

0,00€

Nessun prodotto nel carrello.

Sala StampaChi è davvero Matthew, il santo che ha ricevuto...

Chi è davvero Matthew, il santo che ha ricevuto il battesimo del sangue in Libia

-

Chi era Matthew e perché ha accettato di farsi uccidere dall’Isis nel gennaio 2015 in Libia insieme ad altri 20 cristiani copti? Era cristiano o musulmano oppure persino ateo? È la domanda che si fa lo scrittore e saggista Martin Mosebach nel suo nuovo libro dedicato ai 21 martiri dichiarati santi dalla Chiesa copto-ortodossa: The 21: A Journey into the Land of Coptic Martyrs.

Di Matthew si sa pochissimo. Originario probabilmente del Ghana, o forse di un altro paese dell’Africa centro-occidentale (si parla anche di Ciad o Senegal), aveva viaggiato fino in Libia alla ricerca di lavoro. È molto probabile che non conoscesse neanche l’esistenza della Chiesa copta, di cui ora è un martire e santo.

LEGGI L’ARTICOLO

Corsi Online

Articoli Correlati

The US-Japan alliance and Europe: furthening the existing web of trilaterals and minilaterals

The US-Japan security partnership has long functioned as the cornerstone of America’s Indo-Pacific strategy. Since the end of the...

Kazakhstan, ambasciatore Alberti a Nova: Le presidenziali sono il primo atto di un percorso da accompagnare

"Dal punto di vista commerciale, l'Italia è un partner di riferimento. In tutti i settori nei quali si offrono...

Biden supera la prova del Mid-Term e ferma l’ondata rossa

La Red Wave si infrange sugli scogli dei democratici. Gli Stati Uniti, all’indomani delle elezioni di mid-term, sono ancora un...

China-US Decoupling and the Issue on the Rules of Origin

China and the United States live today in a state of economic competition. Since the Obama administration, the United...