0,00€

Nessun prodotto nel carrello.

0,00€

Nessun prodotto nel carrello.

Geopolitica dell'energia

Ma si possono esportare centrali nucleari? Sì, la Corea le costruisce nell’area MENA da dieci anni circa

La Korea Hydro & Nuclear Power Co., una sussidiaria della compagnia energetica nazionale, ha...

I quattordici libri da leggere in tema Energia e Infrastrutture

È arrivata la “Reading List di Energia e Infrastrutture” preparata dal Centro Studi Geopolitica.info,...

La dipendenza europea dal gas russo ai tempi della crisi ucraina: come può l’Europa sopravvivere senza Russia?

La schizofrenica situazione evolutasi nei rapporti fra Russia e Ucraina nelle scorse settimane ha...

Cambieranno le vie di accesso del gas naturale?

“L’invasione dell’Ucraina da parte della Russia segna una svolta decisiva nella storia europea”, con...

G20 di Venezia: verso la global minimum tax e nuove misure sulle emissioni Co2.

Il G20 della laguna conferma la priorità delle misure per i cambiamenti climatici, che...

Sicurezza energetica e minacce informatiche come paradigmi del prossimo futuro

Lo scorso 7 maggio la società Colonial Pipeline, responsabile della gestione del principale oleodotto...

Il Torio nello sviluppo nucleare

Questo elaborato si concentra sull'impiego dei vari cicli del combustibile nucleare e su come...

La rete energetica orientale

Se i passi avanti compiuti nella progettazione e ultimazione della TAP, scuotono gli equilibri...

TAP, una storia a lieto fine

Lo scorso 15 novembre, dopo oltre quattro anni dall’inizio dei lavori, il gasdotto TAP...

Il Marocco: un nuovo protagonismo geopolitico, energetico e nella lotta al cambiamento climatico

Il Marocco è lo Stato più occidentale della costa meridionale del Mediterraneo. È bagnato ad...

La nuova potenza energetica di Israele

La recente intesa tra Israele e gli Emirati Arabi Uniti, oltre a rappresentare un’importante...

L’Egitto, baricentro energetico del mediterraneo

L’Egitto conferma in questi mesi la sua particolare posizione strategica sul piano energetico e...

Ultime Notizie

Nasce l’edizione europea di The Watcher Post

Se, oggi 17 aprile 2024, si pensa al 2019, si pensa a qualcosa di molto in là nel tempo,...

I BRICS e il controllo degli stretti: una possibile spiegazione dell’allargamento

Il primo gennaio 2024 il gruppo BRICS si è allargato ad Egitto, Etiopia, Iran, Arabia Saudita ed Emirati Arabi...

Il sistema degli Spitzenkandidaten: prospettive sulle elezioni europee 2024

In questi mesi abbiamo assistito ai Congressi di tutti i gruppi politici presenti all’interno del Parlamento europeo. I gruppi,...

JAPHUS è una realtà: il trilaterale Filippine – Giappone – USA rafforza l’architettura di sicurezza nell’Indo-Pacifico

Lo scorso 11 aprile il primo ministro giapponese Kishida, il presidente USA Biden e il presidente delle Filippine Marcos...