Assad vola a Sochi e abbraccia Putin: “La fine della guerra è vicina”
Assad vola a Sochi e abbraccia Putin: “La fine della guerra è vicina” - GEOPOLITICA.info

In occasione dell’incontro a Sochi, in vista del summit tra Putin, Erdogan e Rohani, il presidente siriano Bashar al-Assad ha ringraziato Mosca per aver salvato la Siria, mentre il Capo di Stato russo ha ribadito l’importanza di una soluzione politica del conflitto, confermando la necessità della permanenza al potere di al-Assad almeno fino alla scadenza del mandato presidenziale (2021). Diversa invece l’opinione di Washington, dei suoi alleati arabo-sunniti e di Ankara (che ambisce ad un ampliamento della propria zona di influenza nel cantone curdo di Afrin) sul futuro del raiss e dello Stato siriano.

LEGGI L’ARTICOLO