0,00€

Nessun prodotto nel carrello.

0,00€

Nessun prodotto nel carrello.

Gli ultimi articoli di:

Maurizio Delli Santi

Il ruolo della Corte Penale Internazionale nella crisi di Gaza

I fondamenti giuridici della richiesta dei mandati di arresto del Procuratore della Corte penale...

È nell’interesse di Israele fermarsi sulla «linea rossa» della Risoluzione 2728

La Risoluzione Onu per il cessate il fuoco segna la «linea rossa» per la...

Le scelte strategiche dell’Occidente delle democrazie tra minacce ideologiche e militari

Nel terzo anno di guerra all'Ucraina, Putin è sempre più determinato nella sua svolta...

Un futuro per Gaza: un’autorità provvisoria e una forza di sicurezza

Una soluzione attraverso il diritto internazionale e la diplomazia Il futuro per Gaza dovrà fondarsi...

Il futuro di Gaza dovrà superare l’ideologia oscurantista di Hamas

Ad Israele sono state contestate le responsabilità per le politiche discriminatorie nei territori occupati...

Gli scenari della guerra: le difficoltà di Putin e la controffensiva di Zelensky

L’annunciata controffensiva di Kyiv pone interrogativi sulla sua efficacia e sulle possibili reazioni della...

La società russa reclama i suoi diritti

Ora anche medici, avvocati  e ufficiali criticano il regime di Putin Oltre l’apparenza monolitica del...

Guerra in Ucraina: gli appelli alla pace, tra giudizio storico e diritto internazionale

La via dei negoziati, irta di ostacoli, va percorsa con convinzione, senza però cedere...

Le sfide dell’Italia nello scenario globale

I temi della politica estera e della collocazione internazionale dell’Italia sono stati strumentalizzati dai...

Il 24° anniversario dello Statuto della Corte Penale Internazionale: un monito per la guerra in Ucraina

L’Italia  ha una responsabilità come “culla del diritto” e  luogo fondativo dello “Statuto di...
Load More...

Ultime Notizie

Sempre più Italia nell’Indo-Pacifico. La ricerca dell’Unint University Press

La ridefinizione del sistema internazionale dovuta allo spostamento del potere globale verso la regione dell’Indo-Pacifico ha spinto anche alcune...

America breaks global rules as it defends the free world

As an organising principle for western foreign policy, the “rules-based international order” has long suffered from some disastrous flaws....

Il punto strategico non è la morte di Raisi, ma chi sostituirà Khamenei

La morte del presidente Raisi non influisce sulla strategia esterna del Paese. Ha sì conseguenze importanti, ma in prospettiva...

Nafta? No, Nefta!

Il 27 maggio 2024, il presidente sudcoreano Yoon Suk-yeol, il primo ministro nipponico Kishida Fumio, e il premier cinese...