0,00€

Nessun prodotto nel carrello.

0,00€

Nessun prodotto nel carrello.

Gli ultimi articoli di:

Luca Mazzacane

Kiev chiama Tokyo: un nuovo accordo commerciale in realizzazione

L’Ucraina, dopo aver recentemente siglato un accordo commerciale con Israele, trova mutuale interesse con...

Il tentativo di golpe militare in Armenia

La stabilità interna è stata nuovamente messa a repentaglio, questa volta da forze domestiche....

Le sfide dell’Orso nel 2021: la politica interna e le opposizioni – Pt. 2

Il 2021 si prospetta essere un banco di prova per la politica interna russa....

Le sfide dell’Orso per il 2021

Il Cremlino cerca di ripartire dopo lo shock globale creato dalla pandemia di Covid-19....

Dobriy den Mr. President: le relazioni Mosca-Washington con l’arrivo di Biden

NATO, sanzioni, New START e Pechino. Questi sembrano essere i primi punti focali che...

La rete energetica orientale

Se i passi avanti compiuti nella progettazione e ultimazione della TAP, scuotono gli equilibri...

La rete energetica russa occidentale

Recentemente è stato annunciato il completamento del condotto Transatlantico (TAP), prevedendo il primo utilizzo...

Cremlino 2020: le fragilità domestiche russe e la gestione della centralità di Mosca (pt.2)

Il partito Russia Unita ha rispettato le previsioni e si è assicurato la vittoria...

Cremlino 2020: la perdita del consenso e la gestione della centralità di Mosca

Con l’inizio del 2020, Mosca è tornata sotto i riflettori dell’arena internazionale. Dal punto...

Gas Novichok: il progetto sovietico e il suo sviluppo

Con l’avvelenamento di Alexei Navalny, si rinnovano le preoccupazioni dell’arena internazionale riguardo l’utilizzo di...
Load More...

Ultime Notizie

Sempre più Italia nell’Indo-Pacifico. La ricerca dell’Unint University Press

La ridefinizione del sistema internazionale dovuta allo spostamento del potere globale verso la regione dell’Indo-Pacifico ha spinto anche alcune...

America breaks global rules as it defends the free world

As an organising principle for western foreign policy, the “rules-based international order” has long suffered from some disastrous flaws....

Il punto strategico non è la morte di Raisi, ma chi sostituirà Khamenei

La morte del presidente Raisi non influisce sulla strategia esterna del Paese. Ha sì conseguenze importanti, ma in prospettiva...

Nafta? No, Nefta!

Il 27 maggio 2024, il presidente sudcoreano Yoon Suk-yeol, il primo ministro nipponico Kishida Fumio, e il premier cinese...