0,00€

Nessun prodotto nel carrello.

0,00€

Nessun prodotto nel carrello.

Gli ultimi articoli di:

Andrea D'Ottavio

All’Italia del G7 urge un “Piano Mattei” (anche) per lo spazio, o forse meglio dire: un “Piano Broglio” – parte 2

In questo 2024, oltre alla Presidenza del G7, l’Italia sarà il “centro mondiale” dei...

All’Italia del G7 urge un “Piano Mattei” (anche) per lo spazio, o forse meglio dire: un “Piano Broglio”

In questo 2024, oltre alla Presidenza del G7, l’Italia sarà il “centro mondiale” dei...

L’anno spaziale europeo: l’Unione non fa la forza

Il 2023 è proseguito sulla scia del 2022: l’«anno zero» per il settore spaziale...

L’Europa alla ricerca di una sovranità spaziale. Parte seconda

Poco più di diciotto mesi sono passati dallo scoppio del conflitto russo-ucraino. Dalla fine...

L’Europa alla ricerca di una sovranità spaziale. Parte prima

Poco più di diciotto mesi sono passati dallo scoppio del conflitto russo-ucraino. Dalla fine...

2022, l’anno “zero” del presente e futuro dello Spazio europeo. Intervista a Simonetta Di Pippo.

Arrivati ormai alle battute finali di questo non-facile 2022, è tempo di primi bilanci....

#SpaceWatchGL Opinion: Italy’s Strategy and Position at the next ESA’s CM-22

The space sector has completely changed in the past few years. France is now...

Aspettando la Ministeriale ESA di novembre 2022: strategia e posizionamento dell’Italia

Un mondo spaziale completamente mutato. Una Francia alla guida a proprio uso – ma...

Kazakistan: ombre su Baikonur, porta di accesso allo spazio della Russia e non solo

Le recenti tensioni in Kazakistan allungano pericolose ombre sul proseguimento delle serrate attività spaziali...

L’Europa dello spazio. Parla Morena Bernardini

Il tema dei lanciatori non è confinato al solo sviluppo di tecnologie d’avanguardia del...

Trattato del Quirinale. Sullo spazio, Parigi fa il pieno?

Dopo tre mesi di intensi negoziati, lo scorso venerdì 26 novembre alla presenza del...
Load More...

Ultime Notizie

Il punto strategico non è la morte di Raisi, ma chi sostituirà Khamenei

La morte del presidente Raisi non influisce sulla strategia esterna del Paese. Ha sì conseguenze importanti, ma in prospettiva...

Nafta? No, Nefta!

Il 27 maggio 2024, il presidente sudcoreano Yoon Suk-yeol, il primo ministro nipponico Kishida Fumio, e il premier cinese...

Who is who? Péter Magyar, lo sfidante di Orbán

Péter Magyar è diventato famoso nelle ultime settimane per le sue dure critiche al governo ungherese coinvolto in due...

I carried out the strike that killed Soleimani. America doesn’t understand the lesson of his death.

Any assessment of the Middle East’s future must contend with an unpleasant fact: Iran remains committed to objectives that threaten...