0,00€

Nessun prodotto nel carrello.

0,00€

Nessun prodotto nel carrello.

Sala StampaAgreeing a deal with the EU may prove the...

Agreeing a deal with the EU may prove the least of Rome’s problems

-

Mentre si avvicina per Roma la scadenza entro cui presentare i propri piani economici al Parlamento italiano e alla Commissione europea, il ministro delle Finanze Giovanni Tria sostiene che il Governo rispetterà le regole di bilancio dell’Eurozona e che Roma nel 2019 avrà a che fare con un deficit pari circa all’ 1.8 per cento del PIL, rispettando così quello che è l’obiettivo per il prossimo anno. Nonostante ciò, questa ondata di razionalità in campo economico difficilmente sarà sufficiente a rimuovere tutte le paure circa le prospettive italiane di lungo termine e il rischio che esse presentano per l’Eurozona.

LEGGI L’ARTICOLO

Corsi Online

Articoli Correlati

Lorenzo Termine (Gepolitica.info): “Ecco cosa sta succedendo a Taiwan”

Lorenzo Termine di Geopolitica.info ai microfoni di ‘Notizie.com’: “Esiste il rischio di un intervento americano in caso di operazione...

Uno sguardo al mondo: la complessità del presente e il nuovo ordine mondiale. Intervista al Prof. Gabriele Natalizia

Cosa sta succedendo alle relazioni internazionali nel nuovo contesto geopolitico che si è aperto con la guerra in Ucraina?...

Sri Lanka: ennesima vittima dello Scrooge pechinese 

Nelle relazioni internazionali è opportuno lasciar sedimentare gli avvenimenti; il rischio dei rilanci ad effetto senza alcuna analisi, è...

Fuoco e guerra dalle acque del levante

Il Mediterraneo si presta ancora una volta a fare da sfondo ideale per chi intende spostare l’attenzione dall’Ucraina; ora...