0,00€

Nessun prodotto nel carrello.

0,00€

Nessun prodotto nel carrello.

Monthly Archives: Luglio, 2013

Il mondo in 60 righe – la Wolkswagen, una fabbrichetta cinese?

Molta della crescente arroganza tedesca di questi ultimi tempi è fondata – non è una grande scoperta – sul fatto che l’industria della Bundesrepublik...

Destino multi-nodale?

La domanda che ci si è posti sul destino unipolare delle relazioni internazionali ci costringe ad un'attenta analisi del sistema, degli attori che calcano tale...

L’ombra lunga di Gheddafi e il ruolo italiano nel mutevole scenario strategico libico

Una lettura sistemica dei recenti e recentissimi eventi che hanno coinvolto diversi attori statuali del mondo musulmano che si affaccia sulle sponde del Mar...

Il mondo in 60 righe – un paese fortemente euroasiatico

Pochi paesi al mondo come il Kazakistan sembrano, almeno a prima vista, rispondere meno alla massima napoleonica per cui la politica di un paese...

Il mondo in 60 righe – il melting pot dell’homo sovieticus

La composizione della popolazione kazaka ha continuato ad essere in continua mutazione per tutto il corso dell’era sovietica, con flussi migratori successivi che hanno...

Vittoria del TAP contro il Nabucco West rivoluzione la geografia energetica dell’Europa

L’annuncio ufficiale del consorzio Shah Deniz II è arrivato da una conferenza stampa, tenutasi a Baku il 28 giugno scorso, in cui è stata...

Il mondo in 60 righe – la quarta potenza nucleare mondiale

Il primo e più angoscioso problema che si è posto all’indomani di una indipendenza cascata dall’alto è stato quello dell’enorme arsenale nucleare che il...

Il mondo in 60 righe – evoluzione istituzionale del Kazakhstan indipendente

La necessità di una politica di unificazione nazionale del Kazakistan, non si poneva però – all’indomani dell’indipendenza – solo in relazione ai Russi. Si...

Ultime Notizie

Who is Who? Mark Rutte

Mark Rutte, il Primo Ministro olandese, ha presieduto il Partito di centro-destra VVD e ha guidato quattro diversi governi...

Perché la Conferenza di Lucerna traccerà la linea nei negoziati

La forza di 85 adesioni su principi fondamentali del diritto internazionale non può arretrare di fronte al mainstream della...

Le anomalie geopolitiche nei “piani di pace”

C’è una notizia. E la notizia è che un piano di pace è stato proposto da Putin all’Ucraina e...

Una nuova cooperazione energetica e regolatoria nell’area mediterranea

L’affascinante sito archeologico di Selinunte in Sicilia ha ospitato lo scorso 12 giugno l’importante vertice del MEDREG, l’Associazione dei...